Iscriversi alla newsletter Sisley Per beneficiare delle nostre offerte esclusive

Inserendo l'indirizzo e-mail si acconsente a ricevere la newsletter SISLEY PARIS
(ulteriori informazioni sulla nostra politica sulla privacy)

Sviluppo Sostenibile

In maniera non ideologica ma organizzata, Sisley implementa le azioni necessarie per produrre evitando sprechi di risorse, permettere ai dipendenti di svolgere il proprio lavoro nelle migliori condizioni e in un contesto gradevole, sviluppando un rapporto responsabile con il loro ambiente.

CENTRO DI RICERCA E SVILUPPO DI SAINT OUEN L’AUMÔNE

Le fasi di ottimizzazione nel quadro della doppia certificazione HQE®

Le condizioni di lavoro

- Facilità di accesso e confort (possibilità di parcheggio, caffetteria e altre infrastrutture)
- Confort visivo: tutti gli uffici sono dotati di una fonte di luce naturale diretta, luce e isolamento acustico (piani vetrati che garantiscono luce naturale, pannelli mobili per l’assorbimento acustico, etc...)

Le risorse e l’energia

- Riduzione dei bisogni energetici (isolamento termico, ventilazione a doppio flusso, programmazione oraria di riscaldamento, condizionamento e ventilazione, tende da sole per esterni)
- Riduzione del consumo di acqua potabile, gestione dell’acqua piovana con recupero per l’irrigazione
- Ottimizzazione dei bisogni illuminativi (lampadine a basso consumo energetico, sensori di presenza, etc..)
- Raccolta differenziata e valorizzazione dei rifiuti

Qualità architettonica e paesaggistica

- 2.000 alberi piantati in sito
- Realizzazione di spazi esterni gradevoli che minimizzano l’impatto sul vicinato
- Area di parcheggio progettata per limitare l’effetto visivo dell’allineamento dei veicoli
- Tetti ecologici
- Tettoie protettive di fronte alle principali entrate


LA DOPPIA CERTIFICAZIONE HQE®

Il centro di Ricerca e Sviluppo di Saint Ouen L’Aumône, inaugurato nel gennaio del 2011, si inserisce in un progetto di certificazione per l’Alta Qualità ambientale HQE introdotto per la prima volta in Francia sia negli uffici che nei centri logistici.


LA CENTRALE FOTOVOLTAICA

Indipendentemente dalla certificazione HQE, il centro di Saint Ouen L’Aumône ospita sui propri tetti la più grande centrale fotovoltaica del Nord della Loira. Realizzata sull’intera superficie di 36.000 m2 dei tetti del centro logistico, la centrale fotovoltaica è connessa alla rete EDF ed è dotata di un sistema completo di rivestimento impermeabilizzante in bitume che integra le cellule fotovoltaiche: 6556 moduli fotovoltaici sono costituiti da cellule solari.

La previsione di produzione energetica della centrale è stata stimata in 726 Megawat all’anno, atti a coprire il 100% dei consumi energetici finali degli uffici (25% del consumo totale del sito). Inoltre, le stime hanno previsto una riduzione delle emissioni di CO2 di 44 tonnellate all’anno.


IL CENTRO DI PRODUZIONE FRANCOS A BLOIS

Progettata secondo i più alti standard in materia di Controllo Qualità, la fabbrica di Blois è conforme alle normative europee e americane ed è oggi una delle più moderne della sua generazione. Questo impegno volontario è ricompensato ogni anno dall’ottenimento delle certificazioni ISO 14001 (ambiente) e OHSAS 18001 (salute, igiene e sicurezza). A titolo di esempio, durante il solo anno 2011, la fabbrica ha ridotto del 9% circa il suo consumo di acqua e energia. 1.600 alberi sono stati piantati sul sito.